Bioedilizia

Gli aspetti legati al rispetto del pianeta, all’uso moderato e ragionato delle risorse e alla riduzione dei consumi energetici e non, sono sempre più rilevanti in qualsiasi attività si voglia intraprendere.

Questa consapevolezza accompagna costantemente il team dello studio kaletekhne nello svolgimento dell’attività professionale dalla progettazione alla realizzazione delle opere.

Che si tratti di nuove costruzioni o di ristrutturazioni di abitazioni esistenti, le considerazioni legate alla compatibilità del costruire e del costruito, dell’abitare e dell’abitato, sono le linee guida che improntano le attività dello studio Kaletekhne, nella profonda convinzione che sia dovere morale di ognuno di noi partecipare alla costruzione di una convivenza rispettosa e armonica con la Terra che ci ospita.

Lo studio propone progetti in bioedilizia personalizzati che presentano una serie d’indiscutibili vantaggi a fronte di costi di poco superiori (5-10%) ai costi delle analoghe opere eseguite con tecniche, materiali ed impianti tradizionali.

Tra i vantaggi più noti il risparmio energetico che si ottiene prevedendo il giusto isolamento termico, utilizzando i principi della bioclimatica, sfruttando le energie rinnovabili, progettando impianti efficienti.

Tra i vantaggi spesso sottovalutati il confort abitativo, quella qualità inconsapevolmente goduta, data dal vivere in ambienti fatti di materiali naturali, traspiranti, non tossici, non inquinanti che contribuiscono grandemente al mantenimento  del buono stato di salute degli abitanti e, cosa non meno importante, al rispetto dell’ambiente e delle risorse.

L’elenco dei vantaggi è tuttavia molto più lungo e tra, quelli economici, ci sono le detrazioni fiscali per il risparmio energetico e i minori costi di gestione, di manutenzione e di sostenibilità ambientale di un edificio ad alta efficienza energetica.

Lo studio Kaletekhne si propone di non sottovalutare nessuno degli aspetti che portano al risparmio di risorse, energie, materiali.

A tale scopo, non solo adotta gli accorgimenti progettuali adeguati, ma sperimenta e adotta soluzioni di cantiere, come ad esempio il riuso delle pareti esistenti ottenuto mediante lo spostamento, senza demolizione, delle stesse, che porta a considerevoli risparmi in termini di demolizioni, di smaltimenti e di ricostruzioni a beneficio economico del cliente e dell’ambiente.